Come scrivere un buon testo per i Social

Come scrivere un buon testo per i Social

Come scrivere un buon testo per i Social, non è una domanda banale e potrebbe esservi davvero d’aiuto.

Vi è mai capitato di fare crossposting? Ovvero di pubblicare lo stesso testo – o magari tutto il post – su Social Media differenti. Se vi è capitato allora probabilmente avrete avuto anche dei risultati diversi da social a social. Questo perchè i diversi social hanno linguaggi diversi tra loro; alcuni saranno più “leggeri” altri più professionali.

Scopriamo quindi le regole da ricordarsi per scrivere un buon copy per i principali Social Media sulla rete.

Come scrivere un buon testo su Facebook

Come scrivere un buon testo per i Social

Facebook è il social più utilizzato al mondo. Si stima che circa il 95% degli utenti social del web abbiano un profilo Facebook. C’è da ricordarsi che il contesto di Facebook rimane da sempre un contesto informale e di conseguenza – come direbbero i ragazzi di oggi – di chillin’.

Su Facebook il limite di caratteri per un post è davvero elevato, si parla infatti di 63.000 caratteri. Il nostro consiglio, però, è quello di rimanere tra i 50 e gli 80 per ottimizzare il vostro post. Non c’è bisogno di essere troppo didattici, se l’argomento non lo richiede, oppure dilungarsi troppo in chiacchiere inutili. La creatività è l’elemento più importante per quanto riguarda la scrittura su Facebook.

Come scrivere un buon copy su Instagram

Come scrivere un buon testo per i Social

Instagram è il social delle immagini, dei video e dei tools intriganti sulle storie, ciò però non toglie il fatto che il testo sia importante. Semplicemente in questo social è necessario fare un uso diverso delle parole.

In termini di mera lunghezza del testo, il nostro consiglio è di non superare i 130/140 caratteri, sempre in base all’argomento trattato e alle informazioni che si è deciso di riportare nel testo. Inoltre, dovrete scrivere qualcosa di molto inerente alle immagini scelte o al video selezionato.

Ricordatevi in particolare l’uso di hashtag, i quali possono essere riportati tranquillamente nei commenti per farli funzionare allo stesso modo. Questo è un piccolo trucco per non “sporcare” troppo il nostro copy.

Come scrivere un copy su LinkedIn

Come scrivere un buon testo per i Social

LinkedIn fa una Lega a se, trattandosi di un social fatto per i professionisti e per le aziende, specialmente per il recruiting e il personal branding.

Basandosi quindi su reti professionali, il linguaggio utilizzato sarà sicuramente formale. Invece, in termini di lunghezza del testo, su questa piattaforma ci sono due limiti distinti in termini di caratteri: 700 per i post di pagine aziendali, 1.300 per i post personali.

C’è anche un altro elemento che va considerato, ovvero le 140 battute che vi dividono da ciò che le persone vedono prima e dopo il click per aprire il post. Scrivere delle frasi ad effetto all’interno delle prime 140 battute, può cambiare le sorti del vostro post.

Volete ulteriori consigli sulla scrittura social? Contattateci per una consulenza o per un piano social.

Share:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su vk
Condividi su whatsapp