marketer significato

Qual è il significato di marketer?

Vi sarà capitato di leggere molto spesso il termine “marketer” soprattutto sui social media, sicuramente vi sarete chiesti, chi è, cosa fa e qual è il suo significato.

Noi di Piano Social sappiamo molto riguardo questo ruolo, quindi se siete curiosi, continuate a leggere l’articolo.

https://unsplash.com/photos/21GWwco-JBQ

Cosa significa marketer?

Per scoprire il significato di marketer possiamo, innanzitutto, rifarci alla traduzione stessa di questo termine: operatore di marketing. Il ruolo del marketer è quindi quello di lavorare nel campo del marketing e che si occupa di far conoscere al mercato i servizi e i prodotti che lo stesso marketer offre.

Inoltre, monitora i trend del mercato, studia e sviluppa nuove strategie di marketing e di targeting, basandosi su dei dati demografici. Non solo: all’interno di un’azienda ha la responsabilità di mantenere un livello alto di brand awareness.

Come abbiamo visto, è un ruolo molto versatile che ha delle competenze sia tecniche che creative. Inoltre, deve riuscire ad avere con il proprio team e con i loro utenti delle ottime capacità comunicative; un buon marketer conosce dettagliatamente i profili dei suoi utenti, soprattutto nel momento in cui approdano sul web.

Cosa fa il marketer?

Oltre a sapere il significato di marketer, bisogna capire anche cosa fa concretamente: deve conoscere esattamente il percorso di acquisto dei clienti per riuscire a progettare un piano di comunicazione digitale. Infatti, ha la responsabilità di conoscere tutte le attività del web marketing, in modo da poter collaborare con i professionisti del campo, come: esperti di SEO, social media manager e sviluppatori di siti web.

Facciamo un piccolo riassunto delle attività che svolge il marketer:

  • studia mission e vision dell’azienda;
  • definisce gli obiettivi
  • ricerca i dati, li analizza per elaborare un piano strategico
  • decide un budget e sceglie i valori esatti per avere un guadagno
  • progetta le task di web marketing

Si può definire un tutto fare? Diciamo di sì!

Possiamo ammettere che le sue responsabilità sono molte, soprattutto perché deve avere tutto sotto controllo dal punto di vista aziendale; non deve perdere di vista gli obiettivi in modo da trovare le strategie per avere successo online.

Share: