Tool Feed Instagram

5 tool per un Feed Instagram impeccabile

In questo articolo elencheremo i 5 tool per avere un Feed impeccabile: Instagram è ormai il social più utilizzato come strumento di promozione, aziendale e personale. Come ogni strumento che si rispetti, va sfruttato sapientemente.

Oltre alla fondamentale analisi degli insights per migliorare la performance, molto importante è il Content Marketing.

Un buon contenuto però non va pensato solo singolarmente, ma bisogna inserirlo in un insieme più grande, ovvero nel Feed. Il Feed rappresenta il biglietto da visita del brand o dell’utente e per questo va progettato con cura.

Tool Feed Instagram

5 tool per il vostro Feed Instagram

Come accennato precedentemente, ci sono davvero tantissime app che possono aiutarci nel progettare un feed Instagram impeccabile:

1. CANVA

Canva offre la possibilità agli utenti di utilizzare l’abbonamento free con determinate limitazioni, o quello pro con accesso completo a tutte le sue funzionalità. Consigliato a chi non ha tempo o competenze per editing avanzati con la suite creativa di Adobe.
Utilissimo per creare post, caroselli e stories creative ma anche minipresentazioni digitali.

2. UNSQUARED

Questo tool è funzionale per ritagliare caroselli o foto panoramiche in pochi click: basterà selezionare la foto, il numero di parti in cui vogliamo sia ritagliata ed ecco fatto. Poi dovremo solo pensare a pubblicarla nell’ordine corretto. Otterremo così uno scorrimento fluido, senza rischiare di eliminare qualcosa di troppo e compromettere così la corretta visualizzazione del nostro post multiplo.

Ovviamente se il nostro intento non è quello di creare una visione “a scorrimento”, possiamo usare Unsquared anche per progettare una fila di post lineare (ritagliando quindi 3 parti della stessa immagine) così una volta entrati nel feed si avrà un bel colpo d’occhio.

3. GRIDS

Grids ci aiuta a creare griglie rettangolari o quadrate per il nostro feed. Funziona esattamente come Unsquared, infatti anche questo tool ha la funzionalità di poter creare caroselli e panoramiche da visualizzare scorrendo tra un’immagine e l’altra.

Il plus di Grids è il poter progettare un post più “in grande”, facendo occupare ad una singola foto anche tre intere file di post. Inoltre, questa app ha il suo editor integrato, volendo possiamo editare, ritagliare e pubblicare una griglia all’interno di una sola app.

4. VSCO

Vsco è un editor foto e video ad abbonamento freemium. Abbonarsi gratuitamente permette comunque di usare le sue funzionalità base senza sentire il bisogno di fare un upgrade al profilo premium.

Offre dei preset davvero ottimi, oltre alla possibilità di editare da zero i propri scatti. Oltre ad essere un editor, funge anche da community per creators e fotografi che vogliono raccontarsi le proprie storie attraverso le immagini.

5. PREVIEW

Questo ultimo tool, sempre freemium, ci permette di avere un’anteprima del feed a lungo termine.
Con l’abbonamento gratuito siamo in grado di registrare un solo profilo, nel caso avessimo bisogno di avere un quadro completo di altri profili che gestiamo, sarà necessario passare a un piano premium.

Consentendo l’accesso dell’app alla nostra libreria, sarà possibile caricare una o più foto e posizionarle a nostro piacimento, per capire se il materiale di cui disponiamo sia in linea con il mood che vogliamo creare nel nostro feed. In questo modo, nel caso di immagini o grafiche singole, possiamo farci un’idea della timeline di pubblicazione in base al posizionamento scelto.

Dopo aver scaricato tutte queste nuove app, non resta che utilizzarle per creare un feed da urlo!

Per saperne di più e per avere maggiori informazioni sul mondo digital e social, non esitate a contattare noi di Piano Social sul nostro sito!

Share:

Diventa un social lover

Ricevi direttamente via mail notizie, curiosità e articoli sul mondo social e digital.