Come gestire una pagina Instagram per una Palestra

Come gestire una pagina Instagram per una Palestra

Si sa che ad oggi Instagram è il social di punta per comunicare il proprio business, questo vale soprattutto per le palestre, attività per cui è necessario comunicare diversi argomenti e dove si ha la possibilità di utilizzare diverse tipologie di contenuti. Per questo motivo abbiamo pensato riportare alcune linee guida su come gestire una pagina Instagram per una palestra.

Linee guida per impostare la pagina

Può sembrare scontato ma la BIO è fondamentale al fine di comunicare delle informazioni basilari ma importantissime. È il primo elemento su cui cade l’occhio appena si entra in una pagina Instagram, per tale motivo la BIO deve far capire subito di cosa tratta la pagina, riportare la value proposition, ovvero come puoi aiutare gli utenti che vi entrano e cosa ti rende unico agli occhi dei tuoi potenziali clienti.

È molto importante anche aggiungere nella BIO un link al proprio sito o ai propri servizi. Mi raccomando, non lasciarlo vuoto perché sarebbe un’occasione sprecata per rendere il tutto più semplice a chi visita la tua pagina.

iphone app group social
via Pexels

Andando oltre la BIO, si arriva alla gallery, ovvero dove sono riportati tutti i post che hai condiviso sulla tua pagina. In questo caso bisogna sottolineare come su Instagram le prime impressioni contano tantissimo, molto più che in altri social, per cui è necessario strutturarla per bene.

Un consiglio che possiamo darvi è quello di pensare a come alternare i vostri contenuti in modo tale da dare una struttura fissa ma al tempo stesso creativa alla vostra gallery, come ad esempio decidere di postare in modo alternato un video, una grafica (con la stessa grafica di base ripetuta) e una foto. Facendo ciò si otterrà una gallery armoniosa che stancherà meno gli utenti che passeranno sul vostro profilo.

Relazioni e interazioni e storie

Dopo aver impostato la vostra pagina, aver deciso come alternare i contenuti e soprattutto come produrli, si passa alla gestione vera e propria. Per questo motivo bisogna affrontare gli argomenti “relazioni” e “interazioni”.

COLTIVA LE RELAZIONI

Ricordati di postare con regolarità per cercare di raggiungere i tuoi obiettivi marketing. Questo non significa che dobbiamo postare tutti i giorni o più volte al giorno, in quanto si rischierebbe di essere troppo presenti nel feed dei nostri potenziali clienti. Bisogna trovare il giusto bilanciamento così da evitare l’opposto, ovvero che i nostri follower si dimentichino di noi.

STIMOLARE L’INTERAZIONE

Non puntare solo a ricevere like, cerca ti generare dell’interesse che può portare le persone a commentare. Questa mossa è fondamentale al fine di creare una community sulla propria pagina e si sa, non c’è elemento più efficace di una community forte su una pagina Instagram.

NON SCORDARTI DELLE STORIE

Storie, storie e sempre storie. Lo abbiamo detto in più articoli, le storie sono uno dei metodi più efficaci per far conoscere il proprio business. Anche per loro vale il solito concetto dell’esagerazione, va bene creare dalle 3 alle 10 storie al giorno ma andare oltre potrebbe portare l’utente a saltarle o evitarle totalmente. Quindi sì alla creatività, sì alla continuità ma non all’esagerazione.

gallery instagram smartphone
via Pexels

Tiriamo le somme

Se rispetterete queste poche e semplici regole noterete sicuramente dei miglioramenti nella vostra pagina, sia a livello di follower che a livello di engagement con il vostro pubblico. Instagram è una risorsa essenziale per il mondo del fitness in quanto permette di capire il proprio cliente e soprattutto di intercettare i vostri potenziali clienti.

Non è scontato dare valore ad una buona strategia di marketing, in quanto ciò che noi diamo di positivo ai nostri utenti verrà ripagato con la loro fedeltà. Fidatevi, questa mossa nel lungo periodo ripagherà i vostri sforzi. (Se volete sapere di più leggete anche il nostro articolo su Come ideare una strategia di Marketing efficace per Instagram)

Share:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su vk
Condividi su whatsapp