feed instagram

Tipologie di feed Instagram: 3 consigli

Avete mai sentito parlare di “feed Instagram?” Se siete approdati su questo articolo, sicuramente sapete di cosa stiamo parlando!

Anzi, probabilmente siete a caccia di consigli per i feed di Instagram per il vostro profilo personale o aziendale… allora siete nel posto giusto, perché noi di Piano Social abbiamo realizzato questa piccola guida ricca di consigli utili per il vostro profilo.

Cos’è il feed Instagram?

Innanzitutto, cos’è il feed Instagram? È la vostra pagina di Instagram, quella su cui sono raccolti tutti i contenuti che avete pubblicato, foto, video e reel.

Per dirlo come tutti dicono oggigiorno, il feed è la parte grafica del vostro biglietto da visita social!

Tipologie di feed Instagram

Che voi siate dei Social Media Manager, Content editor o semplici amanti dell’estetica sicuramente vi siete chiesti come rendere bello e accattivante il vostro profilo Instagram personale o quello della vostra attività.

Ecco qualche consiglio!

FEED GRAFICO

I feed grafici sono feed ordinati, dotati di una coerenza grafica tra gli stessi visual (e non solo nello storytelling).

Solitamente è un graphic designer che si occupa di questo aspetto, creando successioni grafiche che renderanno unico il profilo.

Questa tipologia di feed è molto accattivante e, se fatta bene, rende sia unici sia i singoli post, che il loro insieme.

Al tempo stesso, però, diventa necessario per il social media manager organizzare le pubblicazioni in modo prestabilito, in base alla grafica da rispettare: difficile? Non per un Social Media Manager esperto!

Profilo di Pensavital

FEED UNIFORME

Volete un profilo uniforme ma non volete essere “legati” a tipologie di post prestabilite? Un ottimo consiglio è quello di usare dei filtri che creino uniformità tra tutte le immagini che pubblicherete.

FEED VARIO

Un feed “vario” è un feed che non prevede l’uso di filtri o di grafiche preparate in precedenza. Sono i feed che vi permettono di creare contenuti togliendo i freni alla fantasia. Potete inserire meme, grafiche, frasi motivazionali o foto.

È la tipologia di feed più comune, significa che è la più semplice da realizzare? No, anche in questo caso è necessaria coerenza di storytelling e visiva che permetta agli utenti di capire immediatamente a chi appartiene il post.

Profilo di Le Striatelle

Come si sceglie?

Esiste un feed migliore risetto agli altri? La risposta è no. Ogni profilo ha le proprie necessità e ogni cliente ha i propri gusti, dunque non esiste una risposta corretta e una sbagliata.

È bene ricordare che un profilo Instagram curato è un profilo con:

  • Immagine del profilo
  • Biografia
  • Storie in evidenza
  • Immagini accattivanti
  • Video, Reels, Guide etc.

Dunque, come scegliere quale tipologia di feed applicare a ogni profilo?

Sicuramente è bene impostare una strategia con il cliente stesso, poi è necessario studiare un servizio fotografico ad hoc che ci consenta di realizzare il tipo di profilo che desideriamo, se ciò non fosse possibile, possiamo scegliere un feed più strutturato e grafico, per ovviare all’assenza di immagini esclusive.

Share:

Diventa un social lover

Ricevi direttamente via mail notizie, curiosità e articoli sul mondo social e digital.