Da una ricerca di Sparktoro si è notato come circa il 64% delle ricerche worldwide su Google producono 0 click.

Ricerche con 0 click: analizziamo il trend

Da una ricerca di Sparktoro si è notato come il 64,82% delle ricerche worldwide su Google producono 0 click.

Come dovremmo valutare questi dati? Sono importanti tanto da darci indicazioni sulle ricerche fatte dagli utenti a livello globale? Scopriamolo!

Alcuni dati importanti sulle ricerche con 0 click

Ricerche con 0 click
Fonte: Spraktoro.com

Ecco alcune statistiche importanti ricavate dalle analisi effettuate:

  • SimilarWeb ha analizzato circa 5.1 triliardi di ricerche effettuate nel 2020
  • Di questi 5.1 triliardi di ricerche, il 33,59% a portato a dei click nei risultati organici
  • Solo l’1,59% dei click generati è relativo a risultati di ricerca a pagamento
  • Il restante 64,82% ha completato la ricerca senza un click verso un sito web
  • Si è notato anche che le ricerche con click sono molto più numerose su desktop
  • Invece, su mobile le ricerche a zero click sono molto più elevate (circa il 77%)

Questi dati di per se sono molto importanti per poter prevedere il comportamento degli utenti internet nel momento in cui approcciano ad una ricerca su Google. Nonostante ciò e importante comprendere le cause di queste ricerche a zero click.

Perché così tante ricerche a zero click?

L’evoluzione di Google, il motore di ricerca più utilizzato al mondo, è innegabile. In particolare, questa evoluzione può essere notata già dai risultati che ci appaiono sulla SERP con tante facilitazioni e strumenti utili a chi effettua ricerche.

Quanti di voi ormai riescono a trovare la risposta che cercavano direttamente sulla SERP di Google? Avete mai provato a cercare una definizione? Molto probabilmente vi uscirà direttamente sulla pagina di ricerca di Google senza la necessità di dover cliccare su una pagina specifica per poter ottenere la risposta.

Queste nuove funzionalità hanno reso l’attività di SEO molto più complessa rispetto a 5/6 anni fa e non migliorerà poi tanto la situazione andando avanti col tempo.

E per le ricerche a pagamento?

Per le ricerche a pagamento su Google, in realtà si sta notando – sempre dalle analisi di Sparktoro – un trend in aumento. Non solo, questo aumento dei click a pagamento si nota sia a livello di ricerche desktop che ricerche mobile.

Ricerche con 0 click
Fonte: Sparktoro.com

Dalle analisi di Sparktoro, basate sui dati di SimilarWeb, possiamo notare degli elementi importanti:

  • Il totale del volume di ricerche sta crescendo, probabilmente spinto anche dalla pandemia
  • Le ricerche a pagamento stanno evidentemente crescendo sia su lato mobile che lato desktop
  • La fine del 2020 ha registrato il più elevato volume di ricerche con 0 click.
Share:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su vk
Condividi su whatsapp