Nutella

Nutella, Case studies di successo

Quando si fa riferimento ad una crema dolce al cioccolato, si pensa immediatamente alla Nutella. Da quando, nel 1946, la Ferrero creò la crema spalmabile più famosa del mondo, Nutella ha fatto molta strada nell’ambito della comunicazione.


PUBBLICITA’ NEGLI ANNI


Quando Instagram e Facebook ancora non esistevano, era comunque sulla bocca di tutti grazie alla pubblicità volta alla brand image.


Inizialmente, si puntava su aspetti emozionali e sul concetto di famiglia, sull’esperienza gustosa di mangiare pane e Nutella facendo colazione tutti insieme.


Negli anni ’70, quando le accuse rivolte al mondo pubblicitario di creare bisogni superflui iniziarono, l’azienda sceglie di incentrare le pubblicità sul ruolo genitoriale, in particolare quello della madre.  E’ in questo momento che nacquero “Fra tante buone ricette pane e Nutella è sempre la prima” oppure “L’esperienza delle mamme è sempre Nutella”.


Gli anni ’80 furono caratterizzati da un tema: l’integrazione.

Nutella non si tirò indietro e scelse come protagonisti bambini di varie etnie e lo slogan “Energia per fare e pensare”.


Il decennio successivo segnò la svolta per il brand: i vasetti vennero personalizzati con i personaggi della Warner Bros, rendendoli collezionabili ed unici. E’ sempre dello stesso periodo il copy “Che mondo sarebbe senza Nutella”? che ha avuto un enorme successo.


Gli anni 2000 furono gli anni delle polemiche, come quella sull’olio di palma, che hanno portato alla scelta di puntare sulla qualità ed unicità del prodotto. Tanto che, la frase “La qualità prima di tutto”, viene anche ripresa all’interno del sito, in cui è possibile approfondite ogni ingrediente utilizzato durante la preparazione.


I SOCIAL


Nutella, per rimanere al passo coi tempi, ha aperto le proprie pagine sui social, come Instagram Facebook, YouTube.


La web serie, “Storie di colazione” mostra famiglie differenti, unite dal differente modo di consumare la crema alla nocciola.


La campagna “Nutella Dialetti” lancia video con protagonisti nonni e giovani che parlano usando accenti e dialetti tipici.


L’intento, e la chiave del successo di questo brand unico, è sempre stata quella di avvicinare il consumatore, di parlare di lui e renderlo partecipe dei propri slogan, spot e post. L’individualità e la possibilità di personalizzare gesti quotidiani (ad esempio i video su Instagram per decorare i pancakes), sono i fattori che hanno portato Nutella nell’Olimpo delle creme spalmabili.

Share:

Diventa un social lover

Ricevi direttamente via mail notizie, curiosità e articoli sul mondo social e digital.