npc su tiktok

NPC su TikTok: il trend del momento

Negli ultimi tempi, un fenomeno interessante ha preso d’assalto il mondo di TikTok, portando con sé una valanga di creatività e umorismo. Stiamo parlando degli “NPC” o “Non-Player Characters”, un termine originariamente associato ai videogiochi, ma che ha trovato una nuova vita nel mondo dei social media.

In questo articolo, esploreremo cosa sono gli NPC, come è nato il trend su TikTok, e alcuni dei personaggi famosi che hanno abbracciato questa tendenza.

Cosa sono gli NPC?

Gli NPC, o Personaggi Non Giocanti, sono figure all’interno di un videogioco che non sono controllate direttamente dal giocatore. Solitamente, questi personaggi seguono uno script predefinito e non hanno una vera e propria intelligenza artificiale avanzata. Tuttavia, recentemente, il concetto di NPC è emerso dalla sua dimensione virtuale e ha iniziato a permeare la cultura popolare attraverso i social media.

Il fenomeno degli NPC su TikTok ha preso piede grazie a creator di contenuti creativi che hanno iniziato a interpretare la vita quotidiana come se fosse un videogioco. Questi video mostrano situazioni comuni, come fare la spesa o aspettare il bus, interpretate come se gli attori fossero NPC che seguono uno script prestabilito. La bellezza di questo trend risiede nella sua versatilità, consentendo ai creatori di adattare la narrazione a una vasta gamma di situazioni, garantendo risate e condivisioni da parte degli utenti.

NPC su TikTok: i creator più famosi

l trend degli NPC su TikTok è partito dal Giappone, con il creator Natuecoco, per poi migrare oltreoceano, con la tiktoker Pinkdoll. 

I video di Pinkydoll sono diventati rapidamente virali, e hanno ispirato altri utenti a creare i propri video degli NPC. Se a guardare questi video vi viene in mente The Sims, tranquilli, è normale!

Il trend si è poi diffuso rapidamente in tutto il mondo, raggiungendo anche l’Italia. Se utilizzate la piattaforma vi sarà sicuramente capitata una live di Giuliana Florio. La tiktoker napoletana, che ora vive ad Amsterdam, ha iniziato a pubblicare questa tipologia di video da qualche mese e il suo pubblico continua a crescere. Durante queste live la ragazza ringrazia gli utenti e ripete frasi e gesti in modo robotico, proprio come se fosse un videogioco guidato dagli utenti. 

@giu7ianaflo2io

FRRR RHA nei commenti se hai pre-salvato su Spotify 🥹 #frrrrha #tiktokmusica

♬ suono originale – giuliana florio

Questi creator in sostanza si limitano ad eseguire le azioni richieste dagli spettatori proprio come se fossero in un videogame. Ma come mai hanno tutto questo successo? Sicuramente i creator che si approcciano a questa tipologia di video sono in crescita per la facilità di esecuzione e soprattutto per la “cultura dei regali” ad esso legata. Durante queste live non mancano infatti le donazioni a sostegno dei tiktoker per avere in cambio un ringraziamento dal personaggio. 

Cosa piace agli utenti invece? A questo non sappiamo dare una risposta oggettiva, ma sicuramente la partecipazione e l’interazione con il creator sono due fattori determinanti. Come qualsiasi trend che si rispetti su questa piattaforma può piacere e non piacere, ma il successo è sotto gli occhi di tutti: pensate che l’hashtag NPC su TikTok ha più di 14 miliardi di visualizzazioni!

Share:

Diventa un social lover

Ricevi direttamente via mail notizie, curiosità e articoli sul mondo social e digital.