Guida per PMI su come essere digitali

Guida per PMI su come essere digitali

Siamo nel 2021 ed essere presenti nel mondo digital non è più un’opzione… è un obbligo! Per questo motivo oggi vi riportiamo una guida per PMI su come essere digitali.

Questa guida può essere di estremo aiuto ma per approfondimenti vari vi chiediamo di contattarci direttamente per una consulenza in merito. Detto questo, non ci resta che partire!

Guida per PMI su come essere digitali

I dati del 2020 sulle imprese italiane

I dati dell’ultimo censimento Istat sono molto chiari; in Italia ci sono circa 4,4 milioni di imprese attive, di queste circa il 90% è composto da meno di 10 dipendenti e in toto queste aziende danno lavoro a circa 7,5 milioni di italiani.

Questa categoria è probabilmente quella che ha subito maggiormente le conseguenze della crisi sanitaria dell’ultimo anno. Molti imprenditori hanno dovuto rivedere dalle basi il loro modello di business per riuscire a sopravvivere in questo inferno causato dal Covid-19.

Guida per PMI su come essere digitali

Per gli imprenditori italiani – e non – è stato da subito chiaro come la trasformazione digitale fosse l’unica soluzione in grado di supportare la mancanza di lavoro per le loro attività. Oggi, nel 2021 risulta difficile trovare un business che non sia digitalizzato – diremmo noi “per fortuna” – nonostante l’impreparazione di alcuni imprenditori li porti a essere ancora scettici sull’utilità della digitalizzazione.

Come iniziare la digitalizzazione

Le priorità delle aziende, riguardo i primi passi da effettuare per digitalizzarsi, sono diverse in base alla tipologia delle stesse. Ad esempio, una start-up, che ha necessità di ottenere una buona base di clienti nel breve-medio termine, non avrà a disposizione molte risorse per attuare una strategia digitale a lungo termine. Per questo motivo, all’inizio avrà bisogno di ideare un sito web efficace, essere ben presente sui social, attuare campagne ADV ed essere presente nei motori di ricerca; almeno nei risultati a pagamento.

Ovviamente, la situazione cambia decisamente per un’azienda grande e ben consolidata nel tempo. In questo caso il busienss necessiterà di strumenti digitali più sofisticati al fine di ottimizzare al meglio la propria strategia digitale. Alcuni esempi possono essere la CRM, strumenti per automatizzare le operations, software di Marketing Automation ecc.

Guida per PMI su come essere digitali

Il tutto NON può avvenire in poco tempo o semplicemente strofinando una lampada magica. Per raggiungere questi obiettivi sono necessarie risorse ma soprattutto competenze, di conseguenza serve molta formazione in ambito digitale per le PMI.

È qui che entrano in gioco i fornitori di soluzioni digitali, come Piano Social, i quali devono sostenere il processo di trasformazione digitale. Il nostro obiettivo è proprio quello di fornire soluzioni e servizi su misura per i nostri clienti in modo tale da poterli accompagnare in questo cammino di trasformazione.

Share:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su vk
Condividi su whatsapp