acquisto tramite ecommerce

Dropshipping: l’e-Commerce a portata di tutti

Con la pandemia l’acquisto tramite e-Commerce è diventato sempre più frequente. Con il dropshipping aprire un’attività digitale solo su e-Commerce è diventato accessibile a tutti.

In questo articolo andremo a vedere come funziona il sistema del dropshipping nel dettaglio.

Computer con sopra dei pacchettini, un piccolo carrello con all'interno uno smartphone e due carte di credito.

Dropshipping: cos’è?

Il dropshipping è un sistema che consiste nel vendere un prodotto senza averlo in magazzino. Sostanzialmente il venditore acquista il prodotto dal fornitore solo nel momento in cui riceve l’ordine sull’e-Commerce. Il cliente riceve il prodotto direttamente a casa sua e il venditore non avrà mai il prodotto tra le mani, proprio per questo motivo il nome dropshipping.

Dropshipping: l’e-Commerce a portata di tutti, perché?

Questo sistema permette di aprire un e-Commerce con un budget ridotto, concentrando maggiormente le risorse sul sito e sulla pubblicità.

Shopify: la piattaforma perfetta per il dropshipping

Computer aperto su Shopify

Shopify è il sistema di e-Commerce più semplice presente in circolazione (di cui abbiamo già accennato qualcosa in passato nel nostro blog), non richiede importanti conoscenze per costruire il proprio store e fornisce molti plugin che rendono il nostro e-Commerce predisposto al dropshipping. Con un semplice abbonamento fornisce molteplici template per creare il sito in modo guidato, e installando i plugin (come se fossero delle semplicissime applicazioni per il telefono) si è subito pronti a vendere.

Il sistema più semplice di dropshipping attraverso Shopify consiste nell’inserire nello store prodotti trovati su Aliexpress, utilizzando integrazioni come Oberlo, uDroppy e AliDropship. Questi plugin permettono di gestire in maniera automatica il sistema di vendita e importazione prodotti, al venditore non resta che scegliere i prezzi di vendita.

Come avete visto creare uno store in dropshipping è molto più economico rispetto a un normale e-Commerce. Con un buon investimento in pubblicità si può lanciare il proprio business online.

Print On Demand: un altro esempio di dropshipping

Questo modello di attività in dropshipping riguarda il mondo dell’abbigliamento. Il Print On Demand consiste nel preparare il design dei propri capi, ma verranno prodotti e stampati solo nel momento il cui viene effettuato l’acquisto da parte del cliente. Questo genere di e-Commerce è un modo semplice ed economico per creare un proprio brand; un esempio è quello di Blowhammer, brand italiano nato con questo modello di dropshipping.

uDroppy, la piattaforma per Dropshipping e eCommerce a prova di futuro

In un 2021 che ha visto l’Italia brillare a livello internazionale su numerosi fronti, ebbene si: possiamo rivendicare il nostro primato, udite udite, anche in ambito Dropshipping. E questo grazie a uDroppy, azienda fondata da italiani ma con una vision molto internazionale.

Nel giro di tre anni sono riusciti ad affermarsi prepotentemente nel panorama del commercio elettronico internazionale contribuendo al successo di migliaia di utenti e richiamando l’interesse della Silicon Valley nella persona di Jason Calacanis, fondatore e CEO di Launch e Angel Investor di numerose compagnie tra le quali Robinhood, Wealthfront, Uber, Desktop Metal, Datastax, Thumbtack, Superhuman e Trello.

uDroppy, la piattaforma per Dropshipping e eCommerce a prova di futuro

Cosa è uDroppy?

Il bel faccino (o front end se vogliamo essere tecnici) di uno store Shopify deve poggiare su una struttura solida ed efficiente per poter effettivamente operare con successo ed è qui che entra in gioco uDroppy. Un sistema completo perché da un solo pannello è possibile gestire l’intero ramo operativo di un eCommerce che possiamo riassumere in tre punti:

1. La fornitura di prodotti di qualità da fornitori situati in tutto il mondo, aventi un’elevata attitudine alla viralità e in costante aumento. 

2. La logistica e le spedizioni a livello nazionale e internazionale

3. L’automazione che consente di effettuare qualunque operazione in pochi click aprendo il modo eCommerce anche a chi opera in solitaria e necessita di più tempo da allocare al costruzione del brand e al marketing.

In questo modo chi vuole vendere online e accedere al mondo del Dropshipping dovrà solo integrare uDroppy al suo store Shopify e dal proprio pannello potrà caricare nuovi prodotti nel suo store, inoltrare gli ordini ricevuti ai fornitori e, come previsto per gli utenti dell’abbonamento PRO, interagire con un consulente dedicato, il Merchant Success Manager, il quale gestirà le operazioni, suggerirà prodotti nuovi e contribuirà allo sviluppo del business in questione. 

E questo è solo l’inizio!

Influencers: Creare il proprio Brand e lanciare i propri prodotti

uDroppy è pensato per progetti a medio e lungo termine per cui presenta funzionalità a supporto del Branding e degli Influencers o Creators che vogliono lanciare una propria linea di prodotti. Di coloro che quindi necessitano di:

  • un sistema semplice per la creazione e la gestione del proprio prodotto
  • un approccio custom alla fornitura per personalizzare e rendere unico il prodotto 
  • di minimi d’ordine ridotti 
  • di un sistema logistico e di spedizioni 

Come loro stessi affermano nel proprio sito web, uDroppy è il partner ideale per gli imprenditori digitali che vogliono creare, ottimizzare o scalare il proprio store online, per questo motivo offrono differenti piani e una prima chiamata di consultazione completamente gratuita attraverso cui indirizzare il cosiddetto “merchant” verso la soluzione migliore dato lo stato e il progresso del suo business.

Riflessioni finali sul dropshipping

Il modello del dropshipping è cresciuto molto in fretta nei lunghi periodi di lockdown, ci sono sempre più persone che provano ad avviare il proprio e-Commerce cercando una nuova fonte di guadagno. Sembra tutto molto semplice a parole, ma la verità è che la pubblicità gioca un ruolo fondamentale nella riuscita di questi e-Commerce. La difficoltà infatti sta nell’attirare clienti sul proprio sito e convincerli ad acquistare.

Un’altra complicazione legata al modello di dropshipping riguarda la spedizione, infatti la gestione della spedizione viene fatta dal fornitore e ciò rende più complicato il servizio clienti e la gestione dei ritardi nelle consegne.

Pronti per lanciare il vostro e-Commerce con Shopify e uDroppy?

Share:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su vk
Condividi su whatsapp