Disney+

Disney+: 116 milioni di abbonati in meno di 2 anni!

Noi di Piano Social siamo fanatici della digitalizzazione e ciò che più la rappresenta al momento è lo sviluppo delle piattaforme di streaming. Disney+ è la piattaforma del momento, lanciata nel novembre del 2019 e arrivata in Italia il 31 marzo 2020, che si sta continuando ad espandere in tutto il mondo, raggiungendo durante l’estate 2021 il continente asiatico.

Nonostante non abbia ancora finito la sua espansione geografica, il servizio di Disney+ sta crescendo sotto tutti i fronti, con esclusive di alto livello. Una di queste è Nomadland, film vincitore di 3 oscar (miglior film, miglior regista e migliore attrice), che per via della pandemia ha raggiunto poche sale cinematografiche.

Chi pensava che si sarebbero limitati a sceneggiature firmate Disney e ad un target infantile si sbagliava di grosso, i piani dell’azienda californiana sono sempre più chiari: diventare LA piattaforma di streaming di riferimento.

Disney+

L’aumento degli abbonati

Nella primavera del 2020 Disney+ è sbarcato in Europa con già 54 milioni di abbonati all’attivo. Il febbraio successivo all’arrivo nel nostro continente, gli abbonati sono arrivati a quota 95 milioni facendo breccia nel mercato dominato da Netflix e Prime Video.

Durante la primavera del 2021 è iniziato il processo di espansione nel continente asiatico, che durerà per tutto il resto dell’anno. Questa manovra ha portato Disney+ ad ottenere 116 milioni di abbonati, ben 2 milioni in più del previsto.

Questi numeri hanno fatto aumentare anche i ricavi dell’ultimo trimestre che passano dalla previsione di 16,7 miliardi di dollari a 17. Il merito di questa crescita è da attribuire anche alla divisione Disney+ Hotstar, che si occupa del mercato Sud Est Asiatico.

Il costo dell’abbonamento in Italia è di 8,99 euro, con la possibilità di fare un piano annuale a 89,99 euro con lo sconto di due mesi. I ricavi medi da un singolo abbonamento a oggi sono 4,16 dollari, tenendo in considerazione che i prezzi variano di stato in stato e delle differenze tra abbonamenti mensili e annuali.

Netflix e Prime Video sono avvisati… Disney+ non scherza e sta crescendo in modo esponenziale!

Noi siamo un po’ nerd e li abbiamo provati tutti, secondo il nostro parere a livello di User Experience è leggermente in vantaggio rispetto alla concorrenza. Non ci sorprenderebbe nel giro di qualche anno vederlo dominare il mercato dei servizi di streaming.

Anche in casa Disney sono ottimisti e prevedono di raggiungere i 260 milioni di abbonati entro il 2024, intanto noi ci gustiamo i loro contenuti!

Voi usate Disney+? Qual é la vostra piattaforma di streaming preferita?

Share:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su vk
Condividi su whatsapp