Come gestire una pagina Facebook in più lingue

Come gestire una pagina Facebook in più lingue

Vi siete mai chiesti come mai su Facebook trovate la pagina di Netflix o Amazon solo in italiano, mentre su Instagram trovate un profilo per ogni nazione? Oggi vi sveleremo come gestire una pagina Facebook in più lingue.

Come gestire una pagina Facebook in più lingue

Gestire più lingue in una sola pagina Facebook senza confusione

Dovete gestire la pagina Facebook di un brand internazionale e non sapete come muovervi? Volete conoscere come mai trovate solo la pagina di Netflix con i post in italiano? Dovete sapere che c’è un modo per gestire i post e le descrizioni di una pagina Facebook pubblicando in più lingue, ma facendo vedere i post solo agli utenti madrelingua.

Tramite Creator Studio, lo strumento di pubblicazione e pianificazione di post per Facebook e Instagram, potrete inserire delle restrizioni alla visualizzazione del post. La parte ancora più interessante è che non avete solo la possibilità di scegliere la lingua di chi visualizzerà il post, ma anche la nazione in cui vive o ancora più precisamente la città e soprattutto l’età minima di chi vede il post.

Volete fare un post indirizzato solo agli italiani che vivono in Inghilterra? Nessun problema, selezionate lingua italiano e luogo Inghilterra. Volete fare un post che parla di argomenti che interessano solo i maggiorenni? Selezionate 18+ come fascia d’età.

Sfruttando le restrizioni potrete gestire la vostra pagina Facebook in più lingue senza creare confusione negli utenti, mostrando loro solo post nella loro lingua principale.

Come gestire una pagina Facebook in più lingue

Perché su Instagram c’è un profilo per lingua?

Purtroppo su Instagram non è ancora possibile gestire un profilo in più lingue con le restrizioni di Creator Studio (ma speriamo che venga inserita presto questa opzione). Ecco spiegato il motivo per cui su Instagram troviamo un profilo per ogni lingua.

Non avendo questa possibilità, i brand internazionali sono costretti a creare profili diversi per i paesi e le lingue ritenute “core” del loro business, oppure scegliere di postare solo in inglese. Scegliere di utilizzare solo l’inglese però è un limite per il community management e l’engagement.

Ora siete pronti per gestire la vostra pagina Facebook in più lingue, se avete bisogno di aiuto nella definizione della strategia social o di supporto per le vostre campagne non esitate a contattarci!

Share:

Diventa un social lover

Ricevi direttamente via mail notizie, curiosità e articoli sul mondo social e digital.