Celebrità bannate dai social

Celebrità bannate dai social

Anche le celebrità non sono intoccabili, specialmente sui social media. Sono infatti molti i personaggi famosi che, legati ad alcune controversie, non sono state viste di buon occhio dalle piattaforme social.
In questo articolo andremo a vedere alcune celebrità bannate dai social:

Donald Trump

Tutto incominciò con la sospensione temporanea dell’account Twitter di Trump durante l’assalto a Capitol Hill, il 6 gennaio 2020, a cui avevano fatto seguito diverse decisioni simili da parte di altri social: Facebook e Instagram, per esempio, avevano bloccato gli account del presidente uscente per 24 ore.
Le cose, però, sono presto precipitate e quelle che dovevano essere misure momentanee si sono trasformate in misure a tempo indeterminato, con Trump bannato dai social a tutti gli effetti.
Twitter ha voluto specificare la sua decisione riguardo il ban, affermando che le parole dell’ex presidente violavano le policy della piattaforma sulla glorificazione della violenza e, «sulla scia delle tensioni del momento negli Stati Uniti» e «per come possono essere interpretate fuori e dentro Twitter», rischiano di incitare alla violenza.

Kanye West

Faccenda simile è quella che riguarda il cantante americano Kanye West. Chiunque segua Kanye West su Instagram sa che non è una persona che usa mezzi termini. Negli ultimi due mesi, ha condiviso ripetutamente post offensivi contro l’ex Kim Kardashian e il suo nuovo ragazzo Pete Davidson.
La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato però l’utilizzo di un epiteto razzista rivolto a Trevor Noah, il conduttore del programma di Comedy Central The Daily Show che aveva definito “preoccupante” la serie di commenti che West aveva rivolto nei giorni scorsi non solo all’ex moglie Kim Kardashian ma anche al suo attuale compagno Pete Davidson, comico del celebre Saturday Night Live.
Instagram ha deciso di bannarlo dal social per 24 ore.

Rihanna e Madonna

La cantante e futura mamma Rihanna è stata bandita da Instagram alcune volte, ma non per incitamento alla violenza. È stata accusata di immagini inappropriate, poiché i suoi divieti erano per aver violato le regole della piattaforma sulla nudità, incluso la pubblicazione di una sua foto in topless.
Anche l’icona del pop Madonna ha recentemente subito un ban su Instagram dovuto a immagini non in linea con la policy di Instagram. Di seguito vediamo un video nel quale la stessa cantante scopre di essere stata bloccata da IG.

Abbiamo dunque capito che anche le celebrità possono essere bannate dai social.
Di certo, non sarà stato un grande danno per la loro carriera politica o da cantante. Dall’altra parte però, occorrerà prestare sempre più attenzione alle linee guida dei social, in quanto la presenza online diventerà sempre più importante in termini economici e comunicativi.
Non è la prima volta che trattiamo di linee guida da rispettare sui social. Se siete interessati, Tik Tok ha annunciato una serie di nuovi filtri per limitare l’esposizione a contenuti offensivi, ne abbiamo trattato in questo articolo.

Share:

Diventa un social lover

Ricevi direttamente via mail notizie, curiosità e articoli sul mondo social e digital.